Nonostante la tendenza verso la mobilità elettrica: ARAL prevede 2030 milioni di motori a combustione in Germania nel 30

Aral Autohof Dortmund

La tendenza verso la mobilità elettrica è in parte una farsa. Anche se le statistiche continuano a dire che "E" sta esplodendo, è solo superficialmente. Perché molte statistiche includono ibridi plug-in, che di solito sono alimentati da un motore a combustione nella vita di tutti i giorni. La tendenza sarebbe finita da tempo senza finanziamenti statali, o meglio ancora, statali. Poiché è necessaria l'apertura alla tecnologia, ARAL sta lavorando intensamente sia all'espansione delle stazioni di ricarica elettrica che ai combustibili elettronici per i motori a combustione.

 

L'istituto di ricerche di mercato di Norimberga ha ora prodotto un risultato di ricerca di mercato piuttosto bizzarro puls prima di. I ricercatori di mercato volevano sapere com'è il divertimento di guida con le auto a combustione e alimentate a batteria, ma i ricercatori non hanno dovuto chiedere per giungere alla conclusione che anche le auto elettriche sono divertenti da guidare. Il 29% vede più divertimento alla guida nelle auto elettriche, il 31% nei motori a combustione. Pertanto, è tempo di enfatizzare maggiormente il divertimento di guida con le auto elettriche nella pubblicità e possibilmente anche di consentire agli utenti di auto elettriche di dire la loro ", raccomanda puls L'amministratore delegato dott. Konrad Wessner.

 Le auto a batteria non mancano di divertimento alla guida

Il fatto che le auto elettriche partano alla grande perché la coppia del motore elettrico è immediatamente disponibile è ormai una conoscenza di base anche tra i non addetti ai lavori. Ma gli acquirenti di auto non esitano sicuramente sulle auto a batteria perché temono una mancanza di piacere di guida, ma soprattutto perché temono di finire da qualche parte senza una stazione di ricarica. La mancanza di divertimento alla guida in un'auto a batteria non è certamente ciò che fa ancora esitare molti.

"Molti dei nostri clienti", afferma un venditore BMW a Stoccarda, "si chiedono quando ci si può aspettare combustibili sintetici e se possono continuare a guidare il proprio motore a combustione interna BMW". motori a combustione CO2-combustibili gratuiti. Ma finché ciò non accadrà, ci vorrà ancora qualche anno.

Gli e-fuel sono particolarmente utili nel traffico aereo

Abbiamo chiesto ad ARAL come stanno andando le cose con lo sviluppo degli e-fuel. “Il futuro della mobilità non verrà da einer La tecnologia determina, ma a nostro avviso sarà composta da diverse unità motrici. Attualmente presumiamo che gli e-fuel prevarranno, specialmente nel traffico aereo, poiché questa forma di mobilità non può essere semplicemente decarbonizzata con azionamenti elettrici o a idrogeno".

E ARAL continua: “Con l'aumento della mobilità elettrica nel settore delle autovetture, i dati di vendita dei veicoli con motore a combustione in Europa diminuiranno. La legislazione sul clima in Germania contrasterà questo sviluppo aumentando gradualmente la CO2Prezzo e relativo aumento del prezzo dei combustibili fossili nei prossimi anni. Indipendentemente dall'aumento della mobilità elettrica, prevediamo che circa 2030 milioni di veicoli in Germania saranno ancora alimentati da un motore a combustione interna nel 30. "Tuttavia, ARAL sta anche lavorando all'espansione delle stazioni di ricarica elettriche, perché l'azienda sta sviluppando un approccio tecnologicamente neutro ai calcoli delle automobili, che, oltre alle auto a batteria, considera sensati anche i bruciatori di e-fuel.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento a "Nonostante la tendenza verso l'e-mobility: ARAL prevede 2030 milioni di motori a combustione in Germania nel 30"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*