Volkswagen Caddy: una sintesi di un tipo speciale

Il nuovo Caddy: un tuttofare profilato

Ci siamo abituati al fatto che le auto piccole a volte diventano crossover, ovvero mini SUV. Con la prima mondiale a Düsseldorf, i veicoli commerciali Volkswagen hanno ora dimostrato che può esserci anche una perfetta sintesi tra auto e furgoni. Volkswagen Veicoli commerciali è riuscita a spingere all'estremo la sintesi tra veicolo commerciale e autovettura.

La sintesi tra furgone di consegna e auto di famiglia è stata una specialità VW per circa 40 anni e con il nuovo carrello digitale dovrebbe essere al centro di molti nuovi acquirenti di auto. Mentre l'antenato originale del nuovo caddy, che fu presentato nel 1978, era ancora una variante piuttosto primitiva del Golf in quel momento ed era in realtà destinato solo agli Stati Uniti come un coniglio (coniglio), la quinta generazione di questo tuttofare adatto a famiglie e artigiani è più vicina alla zona di comfort digitale di qualità superiore Auto come su un prodotto mobile a quattro ruote. Se gli esperti fanno riferimento al kit di costruzione a croce modulare come una base caddy, la spiegazione è più concisa che qui è in realtà un golf dell'ultimo design con robusta usabilità.

Il DNA del carrello è stato notevolmente ottimizzato

Il nuovo Caddy è arrivato nel mondo digitale, che gli artigiani, i fornitori e le famiglie daranno il benvenuto. Dall'assistenza allo sterzo al controllo automatico della distanza, dalla navigazione dall'alto alle opzioni di guida semi-autonome fino al livello due, tutto è possibile. I raccordi digitalizzati con touchscreen sono naturali quanto 19 assistenti di sicurezza.

Bocca grande e molto dietro

Il Caddy 2020 copre praticamente tutte le esigenze. A seconda della variante, i servizi pacchi saranno altrettanto felici degli artigiani che devono trasportare i loro strumenti e le loro piccole macchine e che a volte devono fare la fila in un cantiere con terreno fangoso. Ecco perché esiste anche una versione a trazione integrale. Tre linee (Caddy, Life and Style) segnalano il rispettivo orientamento di base. Lo slogan VW "lavoro, vita illimitata" esprime molto bene quale DNA nel nuovo carrello dovrebbe essere portato dal passato al futuro.

Il Caddy come un robusto veicolo commerciale per il lavoro quotidiano di un artigiano e come un'auto per uso familiare o per il trasporto di ingombranti attrezzature sportive. La variabilità del Caddy 2020 sembra illimitata. E se puoi aspettare, c'è anche un piccolo camper nella lista di pianificazione del prodotto.

I diesel sono dotati di doppia iniezione AdBlue

La gamma di motori inizialmente comprende due turbodiesel e un motore a benzina tra 75 e 122 CV. Il nuovo twindosing viene utilizzato per la prima volta per i motori TDI; Le emissioni di ossido di azoto (NOx) sono significativamente ridotte rispetto al predecessore mediante due catalizzatori SCR e una doppia iniezione di AdBlue. I diesel nella Caddy dei veicoli commerciali Volkswagen sono tra i motori diesel più puliti al mondo. Allo stesso modo efficiente e sostenibile: un motore a benzina turbo (TSI) con 116 CV e un motore a gas naturale turbo (TGI).

Questo non è il design di un furgone Foto: veicoli commerciali Volkswagen

La digitalizzazione segnala la relazione con la Golf 8

Ciò che distingue notevolmente il nuovo Caddy dai suoi antenati: probabilmente mai prima d'ora i progettisti avevano avuto così tanta influenza sull'estetica del Caddy come qui. "Il nuovo Caddy è ora molto più potente e rimane senza compromessi orientato alla funzione. Ci siamo concentrati sulla tipica "forma segue la funzione", e tuttavia abbiamo realizzato molto più dinamismo. Il design sportivo del nuovo Caddy si rivolge anche ai gruppi target che non hanno ancora in mente un furgone compatto ”, spiega il progettista capo del veicolo Albert Kirzinger. Il design può essere sintetizzato come più grande, più largo e più bello. Che il CWIl valore potrebbe essere migliorato da 0,32 a 0,30, il nuovo Caddy si è assicurato una posizione superiore aerodinamica nel segmento.

Il valore in uso ha raggiunto nuove dimensioni

Dall'esterno, l'auto non può vedere che il Caddy Maxi ora si adatta a due pallet Euro. Le due porte scorrevoli più grandi possono essere facilmente aperte e chiuse, l'enorme portellone posteriore dovrebbe essere dotato di serie di un aiuto per la chiusura elettrica, purtroppo dobbiamo pagarlo come optional deve avere, I prezzi base non ancora ufficialmente noti dei nuovi carrelli si aggirano intorno ai 21.000 euro.

Il Caddy taglia anche una bella figura come un veicolo commerciale

Il nuovo Caddy è tradizionalmente disponibile in varie lunghezze tra 4.501 mm e 4.853 mm, anche a sette posti e con un enorme volume di stivaggio fino a quattro metri cubi nel Maxi. L'ampia apertura posteriore è generosamente dimensionata a 1.234 mm e consente un facile caricamento anche con merci voluminose. "Con il suo chiaro vantaggio nello spazio, la perfezione assoluta nei dettagli, le sue nuove tecnologie e il suo nuovo design dinamico, il nuovo Caddy fa un grande balzo in avanti", ha dichiarato Sedran, CEO di VW Commercial Vehicle. "Questo gli dà il potenziale per espandere la quota di mercato dei veicoli commerciali Volkswagen nell'area dei furgoni per consegne urbane e dei furgoni compatti nel cosiddetto segmento A in tutto il mondo", spiega Heinz-Jürgen Löw, membro del consiglio di amministrazione e vendite di VWN.

È probabile che il nuovo Caddy aumenti di oltre tre milioni il numero di caddy venduti fino ad oggi dal primo anno modello. Conclusione dopo una prima occhiata: non c'è mai stato tanto valore di utilità come nell'ultimo modello della serie degli antenati Caddy.

Lascia un commento a "Volkswagen Caddy: una sintesi di un tipo speciale"

Lascia un commento

L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato.


*

*