Perché Wolfgang Dürheimer è stato sostituito da Audi come responsabile dello sviluppo? Tornerà alla BMW?

Wolfgang Dürheimer

Wolfgang Dürheimer

No, non sono state presunte omissioni da parte del dipartimento di sviluppo, mancanza di velocità o addirittura innovazioni assonnate che sono costate il lavoro a Wolfgang Dürheimer. Solo dieci mesi in carica, anche il sempre impazientemente esigente Ferdinand Piëch sarebbe stato paziente per qualche mese in più.

Come mi è stato assicurato da una fonte molto ben informata nell'ambiente di Dürheimer, la sua "offesa" consisteva piuttosto nell'avere le mie idee sul futuro lavoro di sviluppo dell'Audi all'interno del gruppo Volkswagen. Dürheimer chiese ciò che Ferdinand Piëch aveva chiesto quando era a capo dello sviluppo dell'Audi: l'indipendenza concettuale dalla VW.

Tuttavia, Dürheimer ha trascurato il fatto che la pressione sui costi e l'obbligo di avere molte parti identiche rendono impossibile questa indipendenza. In breve: non ha fallito a causa della mancanza di idee o delle sue riserve sull'elettromobilità, ma perché ha sempre dovuto considerare altri marchi all'interno di un gruppo. Nessuno dubita che Dürheimer sia un ingegnere eccellente. "Può farcela", si dice che Piëch abbia ripetutamente affermato quando Dürheimer era ancora responsabile dello sviluppo della Porsche. Tra le altre cose, i modelli sono stati creati sotto la sua guida Caienna, Panamera , 918 Spyder e con successo ulteriori sviluppi della 911. A proposito di scetticismo elettrico: Dürheimer condivide questo con Ferdinand Piëch. Anche lui si sta trattenendo da qualsiasi euforia. L'unico veicolo elettrico che gli piaceva era il suo Segway, disse Piëch durante una cerimonia di premiazione. Questo è il veicolo a un asse che mantiene l'equilibrio sotto il controllo del computer e può essere dominato da tutti nel minor tempo possibile. E altrove, lo ha messo ancora più chiaramente: "Non credo nella pura auto elettrica".

La decisione di inviare Ulrich Hackenberg a Ingolstadt è stata una sorpresa per tutti i soggetti coinvolti. Anche per coloro che li hanno toccati e incontrati. Dai circoli aziendali si sente che Wolfgang Dürheimer dovrebbe essere mantenuto nel gruppo e che continuerà a ricevere una "posizione attraente" con molte responsabilità decisionali. "Dürheimer è un uomo eccezionale di cui non vogliamo fare a meno", afferma un insider. Voci secondo cui Dürheimer potrebbe tornare alla BMW, dove ha iniziato la sua carriera nel 1984 e ha lavorato fino al 1999, sono "fantasie".

Lascia un commento a "Perché Wolfgang Dürheimer è stato sostituito all'Audi come responsabile dello sviluppo? Rientrerà a far parte della BMW?"

Lascia un commento

L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato.


*

*