Un designer può copiare se stesso? Peter Schreyer ha inventato il tipico volto Audi - e anche quello della Hyundai Genesis

 

Hyundai Genesis: la somiglianza con Audi non è un caso

Hyundai Genesis: la somiglianza con Audi non è un caso

Questa somiglianza non è una coincidenza. Da quando la leggenda del design Peter Schreyer ha lasciato la Volkswagen per Kia nel 2006, la sua firma è stata chiaramente visibile sui modelli asiatici di Kia e Hyundai. Wolfsburg e Ingolstadt non sono contenti di questo sviluppo. A volte senti anche l'accusa che gli asiatici stiano copiando. Questo ovviamente non è corretto.

Anche il volto di Audi proviene da Peter Schreyer

Anche il volto di Audi proviene da Peter Schreyer

L'uomo che, tra le altre cose, ha plasmato il nuovo Maggiolino VW e ha dato ai modelli Audi il suo aspetto sorprendente, non può copiarsi. O è? La verità è che un designer non rimane sempre fedele a un marchio, ma sicuramente la sua "calligrafia", la sua convinzione e il suo gusto.

Un'accusa che gli asiatici avrebbero copiato non sarebbe solo ingiusta, ma sarebbe sbagliata. Chiunque, come Kia, attiri un designer riconosciuto con un passato scolpito vuole usare la propria esperienza per la propria gamma di modelli. Ciò non è solo legale dal punto di vista del diritto della concorrenza, ma è anche legittimo. Un tale cambiamento di design porta naturalmente l'azienda a prendere il DNA del suo gusto, i mattoni del suo concetto formale. Questo è il punto di tale sollecitazione.

Ciò a cui Kia aspirava nel 2006 è senza dubbio riuscito: il successo. Perché da quando Peter Schreyer ha assunto l'autorità di progettazione per il marchio Kia nel 2006, è in ripresa. Il tema del design, una volta trascurato da Kia, ha fatto di Schreeyer una priorità assoluta. Coerentemente con successo. Come ricompensa, Schreyer è diventato il primo presidente non coreano dell'azienda di famiglia nel 2012 e poco dopo è stato anche capo del design presso la casa madre di Kia Hyundai.

Il primo modello di cui era responsabile, il primo Schreyer-Kia Sportage è arrivato sul mercato nel 2010. Da allora in poi, entro tre anni, Kia ha aumentato le vendite in tutto il mondo di oltre il 60 percento. Non c'è da stupirsi che il presidente del Consiglio di vigilanza della Volkswagen, Ferdinand Piëch, osservi lo sviluppo con sentimenti contrastanti e ammetta persino che è stato un errore lasciare Schreyer lontano da Volkswagen. Piëch ha commentato seccamente questo sviluppo in un'intervista con Autobild: “Attribuiamo questo a noi stessi. Ma non avevo niente a che fare con questo. "

Non dovrebbe sorprendere che la Hyundai Genesis assomigli ad un'Audi come se fosse stata tagliata dalla faccia. La coupé precedentemente offerta viene ora integrata da un'auto a quattro porte e celebra la sua prima tedesca all'AMI di Lipsia.

 

 

Lascia un commento su "Può un designer copiare se stesso? Peter Schreyer ha inventato il tipico volto Audi - e anche quello della Hyundai Genesis"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*